Britney Spears, sua cugina ammette che la popstar è in pericolo: “Lei è in trappola”

08 Lug 2020 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

Dall’annullamento della residenza Domination e il successivo ricovero in una clinica psichiatrica, la vita di Britney Spears è tornata ad essere avvolta dal mistero. Rumor allarmanti, battaglie legali con il padre e uno sfogo del figlio sui social, queste cose sono state come benzina sul fuoco della preoccupazione dei fan. Qualche mese fa Alli Sims, cugina ed ex assistente della popstar di Gimme More ha scritto su Instagram “Free Britney. Sto in silenzio perché devo starci“.

Alli ieri è tornata a parlare su una fan page dedicata alla cantante americana, che aveva pubblicato un servizio fotografico del 2007 in cui Britney pubblicizzava il suo profumo Believe. In questi scatti la Spears appare circondata da gabbie con uccelli e la Sims ha scritto: “Lei è arrivata con un’idea precisa per questo servizio. Voleva avere delle gabbie, per far sapere a tutti che era in trappola e non aveva libertà. La sua unica libertà era quella di credere in se stessa. […] Certo che è in gabbia, e la sua vita in trappola lo era già prima della famosa conservatorship, posso dirvi questo“.

Teorie bislacche su top gialli a parte, mi pare evidente che qualcosa nella vita di Britney non vada bene, dopo il figlio adesso è la cugina a dirlo e quindi a questo punto non sono più solo voci.

 

 

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!