Julia Volkova delle t.A.T.u. omofoba: “Essere gay è contro natura”

17 Set 2014 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 1 minuto

julia volkova gay

Julia Volkova ha partecipato al programma televisivo Lie Detection, dove le è stato chiesto cosa farebbe se sua figlia Vika le dicesse di essere lesbica.
Julia ha risposto che non avrebbe nessun problema con sua figlia, visto che anche lei è bisessuale, ma se si trattasse di un maschio la cosa cambierebbe radicalmente.
L’uomo deve rimanere tale, maschio, per una questione di continuazione della razza. Senza maschi le donne non possono fare figli e quindi non vorrei mai che mio figlio avesse un rapporto non normale.
Gli uomini non hanno il diritto di essere checche. Per un uomo essere gay è una cosa stupida. Una stupida libertà, l’uomo deve essere uomo.”
In sostanza essere lesbica bisessuale come lo è lei è ok, essere gay è contro natura? 
Non fa una piega.Il botulino le deve essere arrivato al cervello.

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!