Netflix gratis è ora possibile (legalmente): ecco come

11 Lug 2020 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

Netflix ha da tempo tolto l’opzione del mese gratuito di prova, ma da questo luglio ha inserito un’altra opzione che in qualche modo consente agli utenti di “provare” il portale con il Soddisfatti o Rimborsati. Netflix gratis, sì, ma con delle limitazioni.

Se non hai un abbonamento attivo a Netflix, infatti, puoi farlo usufruendo del Soddisfatti o Rimborsati che consiste nel provare il catalogo per una settimana e poi decidere se continuare – mantenendo così attivo l’abbonamento – oppure chiedere il rimborso e riavere indietro i soldi.

Netflix gratis quindi, ma con delle limitazioni.

“La procedura è molto semplice: si va sul sito di Netflix, si indica una mail principale, si sceglie una password, il piano di abbonamento di proprio interesse (tra Base, Standard e Premium) e il metodo di pagamento. Da questo momento in poi si hanno 7 giorni per disdire l’abbonamento se non soddisfatti del servizio. Diversamente il medesimo verrà rinnovato mensilmente”. – TeamWorld.

Io che sono un grande fan di Netflix (pagante!) da anni ovviamente vi consiglio di non chiedere il rimborso e di mantenere attivo l’abbonamento per guardarvi tutte le serie di cui parlo sul blog.

 

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!