Silvia Provvedi prende una decisione dopo l’arresto del fidanzato Giorgio Di Stefano

25 Giu 2020 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

Ieri la cronaca giudiziaria si è mescolata con il gossip, quando ha iniziato a circolare sul web la notizia dell’arresto di Giorgio Di Stefano, il compagno di Silvia Provvedi. I capi d’accusa contro Malefix sono: associazione mafiosa, detenzione e porto illegale di armi e anche estorsione.

Dai quotidiani e i siti web la news è arrivata sui social e in poche ore il nome dell’ex di Fabrizio Corona è entrato ai primi posti dei trend topic di Twitter (e come potete immaginare la maggior parte dei tweet erano attacchi rivolti alla Provvedi). L’ex gieffina ha preferito restare in silenzio, ma ha preso una decisione particolare. Silvia e sua sorella Giulia hanno tolto la possibilità di commentare i loro ultimi post su Instagram, sull’account ‘Le Donatella Official’.

Silvia Provvedi parlava così del suo fidanzato Giorgio Di Stefano.

“Corona è acqua passata. Amo un’altra persona, Giorgio De Stefano, un ragazzo che mi rispetta, non è narcisista, è riservato e sa cosa significa la parola amore. Comunque sì, Corona è perdonato, non sono una persona rancorosa.

Io e Giorgio stiamo molto bene insieme. Ho la mia serenità, la mia pace, un rapporto che mi appaga, tra lavoro e amore va tutto benissimo. Sono innamorata. Avendo però un fidanzato molto riservato cerco di preservare un po’ la mia storia, e mi rende ancora più felice godermi il mio amore con la mia riservatezza, anche perché le cose un po’ speciali vanno protette”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ogni essere umano è unico. Rispettarne la diversità equivale a difendere la propria libertà.❤️ . . ❤️ @different.state ❤️

Un post condiviso da LeDonatella • SHOWGIRLS?• DJ?• (@ledonatellaofficial) in data:

Su Twitter c’è chi ha espresso solidarietà a Silvia e chi ha lanciato qualche shade.

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!