Tyra Sanchez accusa Raven di essere razzista mostrando il vecchio profilo di Grindr e parlando di blackface

24 Giu 2020 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

Raven è una razzista secondo Tyra Sanchez che – dopo aver più volte dichiarato di non voler più essere associata a RuPaul’s Drag Race – continua a provocare le sue vecchie colleghe.

Come già scritto nel mirino di Tyra Sanchez (dopo aver già minacciato Tatianna e Phi Phi O’Hara ed aver rivelato un aneddoto su Sahara Davenport che ha ferito Manila Luzon) ha sparato a zero su Raven accusandola di essere razzista.

Dapprima ha pubblicato quello che sembrerebbe essere un vecchio profilo Grindr di Raven in cui avrebbe scritto di essere “solo passivo” di cercare “ragazzi con più di 25 anni” e di escludere a priori “cioccolato e riso”, uno slang per etichettare gli afroamericani e gli asiatici.
Ovviamente nessuno può avere la certezza che quel profilo sia realmente di Raven, ma Tyra Sanchez non ha nessun dubbio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Here for chocolate? ? Follow my new page @creatoriv

Un post condiviso da Tyra Sanchez (@kingtyrasanchez) in data:

Non contenta di ciò, Tyra Sanchez ha pure accusato Raven di scurirsi la pelle e di fare blackface. Su Instagram ha pubblicato una foto della sua rivale (in cui è molto abbronzata) scrivendo ironicamente sopra:

“Voglio essere nero perché ho perso contro una regina nera, quindi mi riempio le labbra di questa mer*a finta, mi scurisco la pelle e mi trucco in modo da sembrare nero. Ho iniziato ad usare l’imbottitura perché volevo essere più formosa, proprio come la regina nera che mi ha battuto e se n’è andata con la corona”.

E ancora:

“Raven è due volte perdente, tre volte se conto Naomi, quattro se conto Mayhem e aspetta, cinque se conto quell’Emmy”.

Tyra Sanchez ha poi pubblicato delle foto vecchie di Raven sottolineando il cambiamento di colore della pelle.

Infine un’altra frecciatina:

Con tutto il bene che posso volere a Tyra Sanchez (poco, lo ammetto), ma com’è possibile accusare Raven di blackface e razzismo? E’ palese che quest’ultima sia semplicemente una fan dell’abbronzatura da lettino solare. Quella è pelle abbronzata, non certo un maldestro tentativo di scimmiottare un afroamericano.

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!