Beyoncé è italiana e si chiama Ann Marie Lastrassi figlia di Giuseppe e Maria: l’assurda teoria del complotto rilanciata da un politico

07 Lug 2020 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

Da tempo circola una bislacca teoria complottara secondo la quale Beyoncé non sarebbe un’afroamericana, ma una ragazza italiana di nome Ann Marie Lastrassi, figlia di Giuseppe e Maria Lastrassi. Nulla di così strano, ci sono migliaia di leggende metropolitane di questo tipo, una ad esempio vorrebbe Sia prigioniera nella cantina di Beyoncé E Jay Z, altre parlano di cloni di Britney Spears e Avril Lavigne. La vera cosa assurda è che KW Miller, politico trumpiano che rappresenterà il 18° Distretto della Florida al Congresso alle elezioni di novembre, ha rilanciato questa teoria ed ha anche aggiunto che Beyoncé/Ann Marie sarebbe una satanista.

“Beyoncé non è nemmeno afroamericana. Sta fingendo questo per avere più esposizione. Il suo vero nome è Ann Marie Lastrassi. Lei è italiana. Tutto ciò fa parte dell’agenda di Soros Deep State per il movimento Black Lives Matter. BEYONCÉ SEI AVVISATA!
Sapete tutti che la canzone di Beyoncé “Formation” era un messaggio in codice segreto per i globalisti? La canzone ha chiaramente mostrato che lei è demoniaca e che adora la Chiesa di Satana situata in Alabama e Louisiana.

Nel brano satanista “Formation” Beyonce parla di un “Black Bill Gates in the making”. Stranamente nel 2020 vediamo il movimento Black Lives Matter terrorizzare il paese nello stesso momento in cui Bill Gates promuove una vaccinazione contro il COVID”.

Il vero dramma è che c’è gente che voterà per questo signore, come per Trump, qualcuno addirittura crederà a questa pu***nata su Ann Marie Lastrassi.

 

Oddio! Però in effetti …

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!