“L’Italia è pronta per vedere una trans a Ballando con le Stelle?”, Vittoria Schisano commenta stizzita

06 Lug 2020 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

L’attrice Vittoria Schisano su Wikipedia ha metà curriculum in cui ha interpretato ruoli maschili perché prima di diventare a tutti gli effetti Vittoria, per il grande pubblico era semplicemente Giuseppe, attore napoletano.

Dopo anni di cinema, tv e teatro, Vittoria Schisano è pronta per debuttare a Ballando con le Stelle e proprio qualche giorno fa la giornalista Ilaria Ravarino de Il Messaggero ha chiesto provocatoriamente a Fabio Canino: “Ci sarà la transessuale Vittoria Schisano, l’Italia è pronta?“.

A questa domanda Fabio Canino ha così risposto:

“Metterà in discussione molti paletti. Ci saranno uomini che davanti alle mogli diranno che gli fa schifo e poi andranno a cercare di nascosto la foto su internet. L’Italia è lenta e Ballando è il programma più avanti della tv”.

Mentre Vittoria Schisano su Twitter, in risposta al giornalista Francesco Canino di Panorama (che aveva scritto “L’Italia è pronta per Vittoria Schisano?” Come se si trattasse di una pericolosa terrorista!“) ha commentato:

“Terrorista io?!? Probabilmente il mostrarsi con la propria faccia, essere felici, vivere nella verità spaventa molto più di una bomba”.

 

Al di là di tutto la domanda della giornalista trasuda un po’ di ignoranza in merito a Ballando con le Stelle, dato che nel 2013 ha partecipato (classificandosi quarta) la modella transessuale Lea T. Vittoria Schisano non è la prima donna transgender a partecipare al programma, ma la seconda. L’Italia è pronta già da 7 anni a vedere donne trans ballare in tv.

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!